ANCONA–Giornalisti marchigiani al voto oggi (domenica 19 maggio 2013, dalle ore 10 alle 18) nella sede dell’Ordine ad Ancona in via Leopardi 2. per rinnovare il Consiglio regionale, nonchè per votare i propri rappresentanti nel consiglio nazionale. Nel seggio principale quello di Ancona,

Il seggio istituito a Macerata presso Palazzo Buonaccorsi nel centro storico

Il seggio predisposto a Macerata presso Palazzo Buonaccorsi nel centro storico

 potevano votare anche i giornalisti delle altre province. Tuttavia per favorire al massimo la partecipazione oltre che nel capoluogo si è potuto votare anche nei capoluoghi di provincia: Pesaro, Macerata, Ascoli e Fermo. Per la provincia di Pesaro il seggio è stato istituito nel Palazzo della Provincia di Pesaro (Sala dei Mosaici, in  via Gramsci n. 4); a Macerata nei locali di Palazzo Buonaccorsi (via Don Minzoni, 24); ad Ascoli Piceno nella Sede del Coni in via Ceci n. 7 (tel. 0736.259289 – Fax 0736.255022) e infine a Fermo nella Sala dei gruppi Consiliare (Comune di Fermo  in Via Mazzini, 1). Nei seggi periferici le urne sono state chiuse un’ora prima, perché lo spoglio doveva essere fatto ad Ancona. Le schede delle provine sono state messe nell’urna principale e scrutinate tutte insieme, subito dopo la chiusura del seggio, cioè dopo le ore 18. A Pesaro, Macerata, Ascoli e Fermo si è votato, invece,  ininterrottamente dalle 10 alle 17. Per chi voleva era possibile comunque esprimere il proprio voto fino alle 18, nel seggio principale di Ancona. Il Presidente regionale uscente dell’Ordine, il civitanovese Dario Gattaoni, era fra i candidati ed era nuovamente fra i candidati come diversi membri dell’Odg Marche, sia professionisti sia pubblicisti. Nelle prossime ore, a scrutinio concluso, sapremo i nomi dei nuovi eletti.

 

Annunci