SANT’ELPIDIO A MARE–Salsomaggiore Terme (PR), Chianciano Terme (SI), AbanoTerme (PD): sono queste le località nella quali saranno effettuati i soggiorni termali per anziani nel territorio elpidiense. Ad esse si sommano le Terme di Santa Lucia per il pendolarismo termale. L’avviso relativo alle modalità di accesso al servizio è disponibili nell’home page del sito istituzionale del Comune ed ogni informazione in merito, così come la modulistica, possono essere ottenute recandosi presso l’ufficio servizi sociali.

 “I soggiorni per anziani – osserva in merito l’Assessore Monia Tomassini – sono una tradizione consolidata, al fine di permettere loro la fruizione di un ciclo di cure termali e favorire la socializzazione e lo svago”.
 E’ prevista la partecipazione di un numero indicativo di 25 persone per soggiorno e vi possono partecipare coloro che abbiano la residenza presso il comune di Sant’Elpidio a Mare, abbiano almeno 60 anni d’età e siano muniti di impegnativa del medico che attesti le tipologie di cura da effettuare. La precedenza sarà assegnata a persone sole rispetto a quelle che vivono con il coniuge o con i figli e nel caso in cui vi siano in graduatoria persone nella stessa situazione si darà preferenza a chi non ha mai partecipato ai soggiorni organizzati dal Comune e si terrà conto dell’ordine di arrivo delle domande secondo la data di registrazione al protocollo.
   “Il servizio istituito per le Terme di Tolentino – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – non sarà limitato esclusivamente agli anziani, ma reso fruibile a tutti i cittadini elpidiensi: i minori dovranno essere accompagnati dai genitori o da persona da essi delegata e la partecipazione è subordinata ai seguenti requisiti della residenza nel Comune e alla presentazione dell’impegnativa del medico curante”. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 27 di maggio.
Annunci