You are currently browsing the daily archive for Mag 3, 2013.

 Presentazione del libro curato dalla Prof. Corti ed edito dalle Eum

 MACERATA–È stata dedicata ai diritti delle donne la presentazione del volume Universo femminile. La Cedaw tra diritto e politiche curato da Ines Corti, che le Eum – Edizioni Università di Macerata – e il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Macerata proporranno nel corso della terza edizione di Macerata Racconta – Fiera Marche Libri. L’evento si svolgerà domani sabato 4 maggio 2013,  alle ore 11 nei locali dell’ex Upim. 

Rosa Marisa Borraccini, presidente delle Eum, e Cinzia Maroni, presidente del Comitato Pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Macerata, introdurranno gli interventi di Ines Corti, curatrice del volume, e di Natascia Mattucci e Barbara Spinelli, due delle coautrici. La partecipazione all’evento varrà come credito formativo dell’Ordine degli Avvocati di Macerata.

La Cedaw rappresenta il testo dei diritti delle donne a livello universale: uno strumento particolarmente dinamico, per alcuni Paesi addirittura rivoluzionario, che non si limita ad affermare i diritti fondamentali declinandoli al femminile ma, volto alla realizzazione di una società nella quale le donne possono effettivamente godere di tali diritti, su una base di parità con gli uomini, statuisce precisi doveri in capo agli Stati per la loro concreta realizzazione, combattendo ed eliminando ogni forma di discriminazione sia essa diretta o indiretta, palese o nascosta.
Uno strumento, tuttavia, poco conosciuto, poco diffuso e poco utilizzato, come sostengono con forza tutte quelle organizzazioni che nel mondo si occupano dei diritti delle donne, combattendo le molteplici e quotidiane discriminazioni che incessantemente alimentano le disuguaglianze basate sul genere.

Fino al 5 maggio i locali dell’ex Upim saranno anche la sede della Fiera dell’editoria delle Marche e ospiteranno un nutrito numero di case editrici operanti nel territorio regionale. Le Eum parteciperanno con un proprio stand e proporranno le novità 2013. In tutto il periodo dell’iniziativa l’intero centro storico di Macerata sarà animato da eventi, presentazioni e reading con alcuni degli autori più interessanti del panorama editoriale italiano. Per maggiori informazioni sugli eventi in programma è possibile consultare il sito di Macerata Racconta.

 

Annunci

PORTO SANT’ELPIDIO-Il regolare svolgimento della manifestazione del Primo Maggio 2013, dimostrato dai numeri e dal corretto svolgimento della giornata, ha avuto negli uomini della Protezione Civile e della Polizia Municipale i grandi artefici. “Il COC, Centro Operativo Comunale, ha coordinato i volontari della Croce Verde per le emergenze sanitarie, il Radio Club Volontari Costa Adriatica, l’Associazione Nazionale Carabinieri, il Gruppo Comunale Protezione Civile, i Rangers Italia, il Nucleo Operativo Cinofilo. Sono stati impiegati e coordinati – ha spiegato il vicesindaco Monica Leoni – oltre 90 uomini, tutti volontari”.PSE-2013-protezione civile

Una presenza costante garantita da pattuglie appiedate e in bicicletta da parte della Protezione Civile e dalla Croce Verde lungo tutti i 7 chilometri della manifestazione: ogni 300 metri era presente una coppia di volontari.

“Numerosi sono stati gli interventi di carattere sanitario per piccole escoriazioni e per il ritrovamento di bambini sfuggiti al controllo dei genitori. Tutti gli interventi – ha sottolineato il coordinatore del Coc, Filippo Berdini – sono stati efficaci e svolti nella massima tempestività. Anche perché, la divisa gialla dei volontari della protezione civile è ormai un punto di riferimento anche per i bambini, pronti a chiedere aiuto in caso di difficoltà”.

Importante il ruolo svolto dagli uomini del comandante Gattafoni che hanno saputo gestire l’evento sotto il profilo della sicurezza, della viabilità e del controllo della legalità: “Volevamo – prosegue la Leoni – che il Primo Maggio fosse l’evento delle regole e gli uffici hanno operato per questo, sia dal punto di vista del commercio che dei controlli”.

L’impegno che da sempre i volontari profondono per la città in occasione, sia di grandi eventi festivi sia in occasione di emergenze, rappresentano per l’amministrazione motivo di orgoglio. “Da anni lavoriamo per raggiungere un livello di coordinamento delle varie forze. Con questo Primo Maggio 2013 abbiamo avuto l’ennesima prova che l’obiettivo è stato raggiunto: un grazie personale a tutti i volontari che – hanno concluso Monica Leoni e Filippo Berdini – hanno rinunciato al giorno di festa per dedicarlo alla città”.

SAN BENEDETTO DEL TRONTOPieno successo del 1° Open dell’ Adriatico organizzato, dalle A.S.D. Karate Sanbenedettese, in collaborazione con lo Csen regione Marche. Presenti oltre cinquecento atleti provenienti dalle Marche, Emilia Romagna, Abruzzo, Toscana e Lazio. Il Karate Kai Civitanova è stato rappresentato da Cristina Ciccarelli , Matteo Rinaldoni, Stefano Censi, Luigi Recchia, Angela Malaccari, Riccardo Belletti, Federico Sabbatini, Cristiano Ramaj, Alessio Maggiore, Pavel Rossatti, Valentino Lana, Gabriele Celaschi, Francesco Belletti, Elia Emili, Daniele Bruni. accompagnati dal Presidente sociale Umberto Tocchetto. La gara è scorsa senza intoppi, ed ha permesso a tutti glia atleti, di verificare la loro preparazione, in funzione delle prossime qualificazioni regionali per il campionato italiano kata, e kumite. Soddisfatto il Presidente Umberto Tocchetto.

Pavel ROSSATTI 3°Class. KA RA;TOCCHETTO-Open_Adriatico 2013 -ASD_KRT_KAI_CIVITANOVA_M_Aldo_Francesco_Belletti_Daniele_BRUNI_Elia_EMILI_Umberto_Tocchetto

Cristiano RAMAJI 3°Class. KA ES”A”;

Alessio MAGGIORE 3°Class. KA ES”A”;

Cristina CICCARELLI 3°Class. KA JU;

Andrea GIORGETTI 2°Class. KA ES”A”;

Federico SABBATINI 2°Class. KA ES”A”;

Stefano CENSI 2°Class. KA CA;

Matteo RINALDONI 2°Class. KA SE;

Angela MALACCARI 2^Class. KA MASTER;

Riccardo BELLETTI 1°Class. KA ES”A”;

Luigi RECCHIA 1°Class. KA CA;

Francesco BELLETTI 1°Class. KU CA;

Elia EMILI 1°Class. KU CA;

Daniele BRUNI 1°Class. KU JU.

 Prossimi impegni: 04-05 maggio 2013

PALALIVORNO – Via Veterani dello Sport, 8 , LIVORNO .

KATA KUMITE: 12° OPEN KARATE DI TOSCANA – Masch./Femm.

Il club civitanovese sarà rappresentato da:

Luigi RECCHIA, Stefano CENSI, Cristina CICCARELLI, Fiammetta VENTURA nel kata.

Francesco BELLETTI nel kumite JU Kg.-68

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
Annunci