TORRE SAN PATRIZIO (Fm) – “Stare bene…giocando”, ovvero un’intera giornata, pensata per piccoli e grandi, con attività formative, ma anche ludiche e laboratoriali, sul filo conduttore della prevenzione e la salute in età infantile e pre-adolescenziale. L’appuntamento è per domenica 28 aprile a Torre San Patrizio, dalle ore 9, negli spazi della Palestra comunale e della Scuola dell’Infanzia, ed è organizzato dalla locale Pubblica assistenza Croce Verde, l’Asd Tutticolori e Il mosaico soc. coop., con il patrocinio del Comune di Torre San Patrizio, della Provincia di Fermo, del CSV Marche, e la collaborazione di numerose associazioni di volontariato del territorio. La partecipazione alle attività è gratuita per adulti e bambini.

Dopo i saluti delle autorità, la mattinata sarà occupata da un seminario formativo, condotto da diversi esperti e medici specialisti, che interverranno sui seguenti temi: educazione e diritto alla salute, malattie dell’infanzia e situazioni di emergenza quotidiana, mangiar sano e disturbi dell’alimentazione, disturbi dell’apparato gastrointestinale e respiratorio, l’importanza dell’attività fisica e sportiva, prevenzione nella psicomotricità, il sistema di emergenza 118 e le manovre salvavita pediatriche, dalla disostruzione delle vie aeree alla rianimazione cardiopolmonare pediatrica. In contemporanea con i seminari saranno allestiti spazi per laboratori, giochi e attività per bambini, che continueranno anche nel pomeriggio, dopo il “Buffet della salute” curato dalla nutrizionista e dallo staff della Croce Verde.

Dalle ore 14,30 alle 18,30 saranno promossi giochi di socializzazione, psicomotori, giochi d’una volta, laboratori ludico-ricreativi-educativi presso gli stand delle associazioni di volontariato, e particolare attenzione sarà dedicata alle tecniche salvavita, con attività per i genitori condotte dai formatori di Croce Verde e Potes 118, presenti con un’ambulanza pediatrica.

Il pomeriggio continuerà con una “merenda della salute”, per poi concludersi con la messa presso la Chiesa di San Francesco.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Stare bene…”, che prevede altre due giornate: la prossima, il 19 maggio a Massa Fermana, dedicata ai temi del non spreco, il riuso e il consumo responsabile; la terza e ultima, il 16 giugno a Magliano di Tenna, sui temi dell’educazione, le favole, i giochi.