Con la Rievocazione di Tolentino 815 torna l’emozione di rivivere la storia. Il programma illustrato dal Sindaco Pezzanesi, dal Consigliere Massi e dal Presidente Scisciani

 TOLENTINO–Dal 1 al 5 maggio prossimi torna a Tolentino la rievocazione storica della Battaglia di Tolentino promossa dall’Associazione Tolentino 815 in stretta sinergia con il Comune di Tolentino, Assessorato alla Cultura. Il nutrito programma dell’edizione 2013 è stato presentato nel corso di una conferenza stampa, a cui hanno partecipato il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, il Consigliere delegato alla Cultura Alessandro Massi e il Presidente dell’Associazione Tolentino 815 Paolo Scisciani. Dopo tanto tempo, la rievocazione storica delle fasi salienti della battaglia combattuta il 2 e 3 maggio 1815 tra l’esercito di Gioacchino Murat, Re di Napoli e quello austriaco del Barone Federico Bianchi e considerata da vari storici come la prima battaglia per l’Indipendenza Italiana, torna nel centro storico della città, con un nutrito programma di incontri, mostre, conferenze, presentazioni di libri e soprattutto con la partecipazione di rievocatori che, per due giorni, ricostruiranno oltre ad accampamenti, movimenti di truppe e cavalleria, vita militare e fasi degli scontri, anche momenti di vita sociali come il banchetto del re o il gran galà reale.

Con questa importante manifestazione, sempre più apprezzata e che richiama il pubblico delle grandi occasioni, Tolentino torna crocevia della Storia Nazionale: inizio e fine dell’epoca franco-italica, tra il declino del potere temporale pontificio (Trattato di Tolentino, firmato il 19 febbraio 1797 tra Napoleone Bonaparte ed i rappresentanti dei Papa Pio VI a Palazzo Parisani – Bezzi) e le origini del Risorgimento (Battaglia di Tolentino).

 Questo il programma completo dell’edizione 2013 della Rievocazione Storica “Tolentino815”.

Mercoledì 1 Maggio: ore 15.30: Visita Guidata ai Luoghi della Battaglia, dal Castello della Rancia.

Alle ore 17.00: Esposizione Diorama della Battaglia di Tolentino, a cura Associazione Storico Modellistica di Civitanova Marche.

Giovedì 2 Maggio: ore 17.30: Sala Musso Palazzo Municipale, incontro sul Progetto “Parco Storico Regionale di Tolentino e Castelfidardo” tra i 20 Comuni collegati alla battaglia di Tolentino a cura Comune di Tolentino e Provincia di Macerata.

Venerdi 3 Maggio ore 18.00: Palazzo Parisani – Bezzi di Tolentino, inaugurazione Mostra “Costumi del Dipartimento del Musone”, a cura Associazione Cometa. Alle ore 20.30: Banchetto del Re, antiche ricette servite in costume, con trionfo di teatro, musica e danza. Solo su prenotazione, Salone medievale Basilica San Nicola.

Sabato 4 Maggio: ore 10.00 allestimento Accampamento storico Parco Isola d’Istria. Alle ore 11.00: Sala Consiliare Comune di Tolentino Gemellaggio tra Associazione Tolentino 815 e Fondazione Ferretti di Castelfidardo. Incontro tra i Sindaci dei Comuni di Tolentino, Castelfidardo e Pizzo (VV). Presentazione libro “Re Gioacchino Murat, la Puglia – Bari” di e con Bianca Tragni, Presidente del Club Federiciano di Altamura. Alle ore 16.30 Rievocazione Storica della Battaglia, centro storico. Alle ore 21.00 Gran Gala Reale, balli storici in costume e divisa; piazza della Libertà e alle ore 23.30: Fate l’Amore e non la Guerra, musica e balli popolari fino all’alba allo Spazio 815 a cura Inventori di divertimento.

Domenica 5 Maggio: alle ore 9.00 Pedalata Storica Castelfidardo – Tolentino, 1^ Tappa luoghi battaglia di Castelfidardo. Alle ore 9.30 Messa in Onore ai Caduti, Monumento C.da Rotondo. Alle ore 10.30 Parata Gruppi Storici e Gran Ballo Ottocentesco, centro storico. nel pomeriggio, alle ore 15.00 Pedalata Storica Castelfidardo – Tolentino, 2^ Tappa luoghi battaglia di Tolentino, dal Castello della Rancia, a cura ASD Bike Team Monti Azzurri. Alle ore 18.30 a Palazzo Parisani Bezzi, Le Marche della Musica, il tempo degli evirati cantori, concerto lirico.