CINGOLI–La Giunta provinciale ha compiuto, nei giorni scorsi, una visita all’Istituto Alberghiero di Cingoli, fiore all’occhiello di tutto il territorio, non solo per incontrare docenti, personale amministrativo e studenti, ma anche e soprattutto per verificare i diversi lavori eseguiti di recente e rendersi conto delle ulteriori necessità. Accompagnati da Sabrina Fondato, dirigente scolastica, e dai tecnici della Provincia, presidente e assessori hanno potuto innanzi tutto constatare i risultati degli interventi effettuati nella succursale dell’Istituto di via del Podestà, sede dell’antico monastero acquistata e messa a disposizione dell’Alberghiero. Qui la Provincia ha costruito quattro nuove aule per venire incontro all’aumento delle iscrizioni degli ultimi anni ed ha completato l’adeguamento dei locali alle norme antincendio. Attualmente sono in corso lavori per realizzare un’ulteriore aula, destinata alle attività di informatica, e si stanno riparando alcuni danni causati dalla neve. Seconda tappa all’edificio delle ex Elementari, con la verifica degli interventi sostenuti per l’adeguamento sismico della struttura. Sopralluogo, infine, ai palazzi di via Mazzini, dove la Provincia ha realizzato due nuovi spogliatoi ed ultimato la messa a norma antincendio. “Tutti i lavori – ricorda il presidente Pettinari – sono stati eseguiti nel periodo estivo, in modo da consentire ai ragazzi, a settembre, un sereno rientro scolastico”. La mattinata si è conclusa con la visita alla sala-bar e ricevimento, alla mensa e ai laboratori di cucina, allestiti in modo funzionale e moderno. Pettinari ha incontrato gli studenti, intenti a elaborare uno speciale menù primavera per meglio esaltare le produzioni di qualità del territorio. Nel complimentarsi con loro per la scelta professionale intrapresa, il presidente ha sottolineato l’importanza della scuola, intitolata non a caso a Girolamo Varnelli, per la promozione enogastronomica e turistica di tutta la provincia. Quindi un richiamo alle specialità dell’Istituto che l’anno scorso, dopo essersi aggiudicato insieme all’Agraria di Macerata il concorso nazionale “Happy Food Event”, ha presentato i suoi piatti e ricette alla Rassegna Agricola del Centro Italia. L’esperienza verrà riproposta alla Raci 2013, dal 10 al 12 maggio al Centro Fiere di Villa Potenza, con il nome di “Food & Land”.  CINGOLI-3.P1080155wNelle foto: alcuni momenti della visita della Giunta all’Alberghiero di Cingoli