Incontro di una delegazione cinese con  Presidente  Camera di commercio Di Battista 

FERMO–La possibilità di un tour nel Fermano da parte di numerosi piccoli e medi imprenditori della provincia del Guangdong (Cina), iscritti all’Associazione “Gagepe” (Guangdong Association for cooperation and exchanges of private enterprises, con oltre duemila piccole e medie imprese associate), per allacciare rapporti di business con le imprese locali, al centro dell’incontro con la direttrice dell’Associazione, Laura He, ospite della Camera di Commercio di Fermo, grazie ad una partnership resa possibile da Synergo srl di Fermo, unica impresa di consulenza per il territorio che ha aderito al progetto Git (Guangdong Italy Traineeship) promosso dal Ministero degli Affari Esteri, dalla Fondazione Italia Cina e varie Regioni partner tra cui la Regione Marche. All’incontro presente il presidente Graziano Di Battista, i componenti la Giunta e i rappresentati le Associazioni di categoria degli artigiani. Di Battista salutando l’ospite ha illustrato le potenzialità delle piccole e medie imprese del Fermano, oltre alle eccellenze di “Un territorio che non ha eguali – ha detto – dove insistono realtà artigiane che hanno fatto la storia delle famiglie e del territorio. Questa che ci viene prospettata è una nuova opportunità, sulla scia dei contatti già in essere, per le 26mila imprese iscritte alla nostra Camera di Commercio, di cui oltre 4mila operano nel settore della calzatura ed hanno già buoni rapporti con il mercato cinese”. L’ospite, dopo aver ringraziato per l’accoglienza,FM-19-APRILE 13-2104 ha posto l’accento sulla bellezza del territorio: “Conoscevo diversi brand italiani della moda, delle calzature e dell’enogastronomia, ma mai avrei pensato che questi prodotti venissero da questa terra meravigliosa. I nostri importatori vogliono conoscere il vostro territorio, la cultura delle produzioni locali e la loro storia – ha finito – valore aggiunto del Made in Italy”. Numerose le domande poste all’ospite dai presenti all’incontro, tutte incentrate sulla possibilità di allacciare rapporti e scambi commerciali tra le imprese del Guangdong e quelle Fermane. La signora He ha inFM-APRILE 19-DI BATTISTA-2088vitato i presenti a visitare la sua provincia; invito raccolto dal componente di giunta e presidente Confindustria Fermo, Andrea Santori, che nel Guangdong ha un ufficio di rappresentanza. “Verrò volentieri a conoscere la vostra realtà, con la speranza ci sia la possibilità – ha detto Santori – di una reciproca collaborazione a vantaggio delle aziende che rappresentiamo”.