TACITO-GIORNALINO 1° NUMERO

CIVITANOVA–L’Istituto comprensivo “Via Tacito” di Civitanova Marche ancora in evidenza. E’ stato  premiato infatti dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Gli alunni della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, che hanno partecipato all’ideazione e realizzazione del giornalino scolastico (edizione 2011/2012), figurano infatti tra i vincitori della decima edizione del concorso “Fare il giornale nelle scuole”. Saranno premiati dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Enzo Iacopino, nel corso della manifestazione conclusiva dell’evento, il 16 e 17 aprile 2013 a Benevento. Con loro, ci saranno la Dirigente Scolastica, dott.ssa Mirella Paglialunga, e le insegnanti referenti del progetto “grafico-editoriale”: Simonetta Borraccetti e Simona Stronati per le classi quarte delle Scuole Primarie di San Marone e Santa Maria Apparente, Alessia Quadrini, Mara Gnocchini e Anna Di Maio per le Scuole dell’Infanzia Lo scoiattolo, Cipì e La coccinella.  L’obiettivo del premio – istituito dall’Ordine dei giornalisti e giunto alla decima edizione – è quello di avvicinare i giovanissimi al mondo dell’informazione e della comunicazione, nella convinzione che la professione giornalistica sia il frutto di una forte passione, che si deve coniugare necessariamente con una solida formazione culturale. Non solo: attraverso il concorso l’Ordine cerca anche di esprimere vicinanza e apprezzamento per il giornalismo scolastico, strumento di formazione civile e democratica, nonché occasione per scoop e coltivare nuovi talenti. Per questo il concorso premia ogni anno i migliori giornali realizzati dagli studenti delle scuole di ogni ordine e grado e delle scuole italiane all’estero (per il 2011/2012: l’Istituto Onnicomprensivo Italiano Statale di Asmara, Eritrea, e la Scuola Internazionale Italiana “Leonardo da Vinci” de Il Cairo, Egitto). La cerimonia di premiazione si articolerà in due momenti. Il pomeriggio del 16 aprile il presidente dell’Ordine Iacopino discuterà con personalità della scuola e del giornalismo sul tema della libertà di stampa e della tutela della persona. Poi si sottoporrà alle domande degli studenti-giornalisti. Il 17 aprile si terrà la premiazione vera e propria con la consegna di diplomi, medaglie e dell’abbonamento a “Tuttoscuola”, offerto dalla direzione della rivista a tutte le scuole segnalate. Il gruppo di lavoro che ha curato la selezione e l’organizzazione della premiazione è coordinato da Giovanni Fuccio e composto da Clemente Carlucci, Annamaria Riccio, Mauro De Vincentiis, Angelo Ciaravolo e Mario Pedicini.